BENVENUTI SUL SITO CED

“Dignità umana, relazioni, diritto. Il dialogo continua”

Nello spazio giuridico globalizzato
c'è posto per la dignità umana?

Castelgandolfo, 25-27 febbraio 2011

5211380238_14595e5fdc_m.jpgFatti e atti di violazione della dignità umana sono oggi sotto gli occhi di tutti, mentre nelle Carte Costituzionali della maggior parte degli ordinamenti giuridici degli Stati moderni esistono norme che formalmente tutelano la dignità umana.

Studenti e giovani operatori del diritto provenienti da paesi dell'Europa, Africa, Asia, America  proseguendo e approfondendo l'esperienza iniziata nel 2009 al convegno dal titolo “Law in search of Justice “Giovani giuristi in dialogo” sono attesi per confrontarsi a proposito di "Dignità umana, relazioni, diritto".

I tre giorni vogliono essere un laboratorio di idee, di scambio di esperienze e di progettazione perchè
la dignità trovi riconoscimento e tutela effettiva in ogni comunità sociale.

Docenti universitari, studenti e qualificati operatori del diritto offriranno contributi e relazioni ripercorrendo la storia umana e le diverse
culture, dando una visione della dignità tra relazione e responsabilità, analizzando la tutela che trova
nell’ordinamento giuridico attraverso esperienze concrete di operatori del diritto.

Sono previsti lavori di gruppo tematici sugli ordinamenti giuridici e sulla prassi.

Al termine del Convegno i giovani giuristi intendono redigere un documento finale
che sarà indirizzato a mass media, Università, istituzioni internazionali,
continentali e nazionali, associazioni governative e non governative.

Iscrizioni e informazioni:

Le iscrizioni saranno aperte fino al 15 febbraio 2011 alle ore 18.00
salvo raggiungimento del numero massimo previsto.
Vi chiediamo di compilare e inviare la scheda di iscrizione

all'indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Costi :

Convegno e pensione completa euro 105
(se richiesta stanza singola il costo è di euro 135)
è compresa la cena del 24 febbraio e il pranzo del 27 febbraio

h1 “Dignità umana, relazioni, diritto. Il dialogo continua”

h2 Studenti e giovani operatori del diritto
a Convegno
h3 Castelgandolfo, 25-27 febbraio 2011


Fatti e atti di violazione della dignità umana sono oggi sotto gli occhi di tutti, mentre nelle Carte Costituzionali della maggior parte
degli ordinamenti giuridici degli Stati moderni esistono norme che formalmente tutelano la dignità umana.

Studenti e giovani operatori del diritto provenienti da paesi dell'Europa, Africa, Asia, America
proseguendo e approfondendo l'esperienza iniziata nel 2009 al convegno dal titolo “Law in search of Justice “Giovani giuristi in
dialogo” sono attesi per confrontarsi a proposito di "Dignità umana, relazioni, diritto".

I tre giorni vogliono essere un laboratorio di idee, di scambio di esperienze e di progettazione perchè
la dignità trovi riconoscimento e tutela effettiva in ogni comunità sociale.

Docenti universitari, studenti e qualificati operatori del diritto offriranno contributi e relazioni ripercorrendo la storia umana e le diverse
culture, dando una visione della dignità tra relazione e responsabilità, analizzando la tutela che trova
nell’ordinamento giuridico attraverso esperienze concrete di operatori del diritto.

Sono previsti lavori di gruppo tematici sugli ordinamenti giuridici e sulla prassi.

Al termine del Convegno i giovani giuristi intendono redigere un documento finale
che sarà indirizzato a mass media, Università, istituzioni internazionali,
continentali e nazionali, associazioni governative e non governative.



Per informazioni e iscrizioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Share this post

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
facebook_page_plugin

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.