BENVENUTI SUL SITO CED

Il prof. Luigi Arcidiacono ci ha lasciati 

dsc 0032Oggi, 28 agosto, ci ha lasciati il Prof. Luigi Arcidiacono, che ha tanto sostenuto Comunione e diritto, aprendoci le porte dell'Università di Catania per un momento importante.

Per ricordarlo, riportiamo uno stralcio del suo intervento alla Tavolo rotonda che ha concluso il Primo Congresso Internazionale di Comunione e Diritto, tenutosi a Castel Gandolfo (Roma) dal 18 al 20 novembre 2005.

Intervento del prof. Arcidiacono

Rio + 20: il presente fraterno che noi vogliamo

foto rafaLa Conferenza delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile, nota anche come Rio+20, si è tenuta dal 15 al 22 giugno 2012, esattamente 20 anni dopo la Conferenza delle Nazioni Unite su Ambiente e Sviluppo, chiamata anche ECO-92 o Summit della Terra. Sebbene ci siano opinioni controverse riguardanti gli effetti del degrado ambientale a livello mondiale, si può tranquillamente parlare di un effettivo consenso per quanto riguarda il reale e graduale riscaldamento terrestre. Di conseguenza, gli aspetti ambientali sono ormai parte dell'agenda politica internazionale dei paesi, e non soltanto di quelli che sono impegnati per la salvaguardia del pianeta su cui viviamo.

Il Brasile ha assunto un ruolo di leadership nel processo decisionale in ambito internazionale nelle sfide di carattere globale, in particolare per quel che riguarda i temi dello sviluppo sostenibile, l’economia verde e i cambiamenti climatici. La sottoscrizione della Convenzione Quadro sui Cambiamenti Climatici, avvenuta nel 1992, la ratifica del Protocollo di Kyoto da parte di 141 paesi alla fine del 2004, che stabilisce degli specifici obiettivi di riduzione delle emissioni di gas responsabili dell'Effetto Serra (GES) per i paesi dell'allegato I e dispone la creazione del cosiddetto Meccanismo di Sviluppo Pulito (MSP), e la partecipazione attiva del Brasile alla Conferenza di Copenhagen nel 2009, e di Cancun nel 2010, sono esempi concreti di politica internazionale contro il riscaldamento globale.

Università Federale di Santa Catarina
Centro di Scienze giuridiche

Il 16 maggio 2012 presso l'auditorium dell'UFSC a Florianopoli (Brasile) il Nucleo permanente di Comunione e Diritto istituito nel Centro di Scienze giuridiche organizza la 2° Conferenza internazionale su diritto e fraternità100 2022

 I lavori saranno presieduti dalla Prof. Olga  Maria Boschi Aguiar de Oliveira e dalla Prof. Josiane Rose Petry Veronese 

Programma  

ore 10:00 – Apertura ufficiale

ore 10:15 - Tema: “Fraternità e politica: obiezioni e risposte” Dr. Antonio Maria Baggio  

ore 12:00 - Presentazione della rete accademica internazionale per lo studio della fraternità: Dr. Paulo Muniz (Brasile), Dr. Osvaldo Barreneche (Argentina), Dr. Rodrigo Mardones (Cile) e  Dr. Lucas Cervino (Bolivia).

Il principio di fraternità come vettore nella applicazione del diritto ambientale

Fraternità significa "Amore verso il prossimo, fraternizzazione e unità o il vivere insieme come fratelli; armonia, pace e concordia, è fraternizzazione" (così Ferreira, Costituzionalista brasiliano).

“In dialogo: l’esperienza personale e i tempi nuovi ed attuali della giustizia”


oa_dialogo_50x70
Palazzo di Giustizia di Cosenza
Biblioteca dell'Ordine degli Avvocati "M. Arnoni"
16 dicembre 2011 ore 10


Fraternità e Diritto

In Amazonas
3 - 4 novembre 2011

 direito_e_fraternidade_cartazLa sezione di Comunione e Diritto del nord e nord est del Brasile organizza nello Stato dell'Amazonas, sotto il patrocinio della Divisione degli affari giudiziari interni, il II Convegno rivolto a magistrati, promotori di giustizia, difensori pubblici, operatori del Tribunale locale, allievi del corso di preparazione alla carriera di magistrato e docenti del diritto.

Nel panorama delle offerte formative l'evento offre un approccio innovativo a chi desidera iniziare o aggiornare la propria formazione professionale.
Il Congresso mira a favorire l'affermarsi della consapevolezza che la fraternità è una categoria giuridica da utilizzare "in modo attivo", uno strumento per migliorare la prassi giudiziaria, un principio cui ricorrere nella interpretazione della legge e capace di sviluppare la cultura della legalità nel Paese.

Maggiori informazioni si trovano sul sito istituzionale: http://www.tjam.jus.br/

summer school tonadico_natasciaTonadico- Primiero (Trento) 27-30 agosto 2011

Si è conclusa a Tonadico in Val Primiero il seminario su "Democrazia e diritti nel Mediterraneo".
Trentotto studenti di diverse nazioni hanno condiviso un percorso di studi interdisciplinari e internazionali. Si sono approfonditi i profili politici della democratizzazione e le tradizioni giuridiche dei paesi del Mediterraneo individuando le attuali problematiche poste dalla multiculturalità e le prospettive future. 

Scheda di presentazione

Programma dettagliato

Sul sito di Comunione e diritto

TESI ON LINE

pict0001Da oggi una nuova sezione "Tesi on line" raccoglierà tesi di laurea provenienti da tutto il mondo.
Le tesi saranno pubblicate in lingua originale e accompagnate da un abstract. Questi contributi accademici potranno rivelarsi un utile strumento per quanti desiderano impegnarsi nella elaborazione e promozione di una nuova cultura giuridica fondata sulla reciprocità.

"Gestione del territorio e bene comune"

Una massiccia espansione edilizia a scapito della salvaguardia dell’ambiente e
della valorizzazione dei beni naturali, paesaggistici, storici e archeologici dell'area dei Castelli Romani
interpella cittadini e istituzioni.

Comunione e Diritto, Dialoghi in Architettura e Movimento politico per l’unità
promuovono un Seminario pubblico sulla gestione del territorio dei Castelli Romani.

“Sistema europeo e nord americano a confronto:rapporto tra avvocato e cliente”

Sala Conferenze - Corte di Appello di Roma

sala

La bella sala conferenze della Corte d'appello di Roma ha accolto il
convegno organizzato da Comunione e Diritto
dal titolo "Sistema europeo e nord americano a confronto: rapporto tra avvocato e cliente".

Università Federale di Santa Catarina
Centro di Scienze Giuridiche-Nucleo di Comunione e diritto

"Il Diritto e la post-modernità: la fratellanza come categoria giuridica"

Lezione di inaugurazione dell'anno accademico 2010-2011

Il 31 agosto con il tema "Il Diritto e la post- modernità: la fratellanza come categoria giuridica"
la Prof.ssa Maria da Graça S. Dias ha ufficialmente aperto il nuovo anno accademico
per il Gruppo di ricerca "Diritto e fraternità" nato dal Nucleo di Comunione e Diritto
presso il Centro di Scienze giuridiche dell' Università Federale di Santa Catarina.  

facebook_page_plugin

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.